Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
umamiarea
Facebook Twitter Youtube Newsletter
magazine
condividi: share facebook tweet this email

TO COFFEE, l'evento formativo di HOST 2019 per l'operatore di settore con un focus sulla sostenibilità

01/09/2019

ultimo aggiornamento 09/09/2019 07:39:02

Umami Area, Caffemotive e Fiera Milano offrono ai visitatori di HOST un focus su sostenibilità, innovazione e qualità nel settore del caffè

To Coffee - statement.jpg
Durante l’evento fiera HOST 2019 Umami Area e Caffemotive con Fiera Milano propongono un evento formativo rivolto all’operatore di settore che segue i filoni della sostenibilità, dell’innovazione e della qualità del prodotto.

TO COFFEE è pensato per fornire ai visitatori sessioni di degustazione, spunti innovativi, contaminazioni tra caffè, cioccolato e spirits. TO COFFEE si lascia contaminare per dare vita alle sezioni TO COCOA che celebrerà l’ultimo appuntamento internazionale del Cocoa Project, TO COFFEE & SPIRITS che farà incontrare i mondi del barista e quello del bartending, TO SUSTAINABILITY che è il filo conduttore che costituisce il filo d’oro attraverso il quale gli argomenti di TO COFFEE verranno presentati al pubblico.

L'area TO COFFEE si trova nel padiglione 24 area V50-Z49 e ospita due macro aree, una dedicata agli interventi di esperti di settore che tratteranno temi di attualità incentrati su sostanibilità, innovazione e qualità, e una dedicata ai worlshop pratici di estrazione e di assaggio del caffè.

TO TALK è l’area dedicata alla formazione degli operatori offrirà numerosi interventi formativi di esperti di settore che tratteranno i temi legati al caffè, alla sostenibilità, al Business Model Canvas, all’impresa 4.0, al cacao, agli spitirs in abbinamento con il caffè, ai prodotti che si abbinano con il mondo del caffè espresso come lo zucchero e il ginseng.

TO BREW è l'area dedicata agli assaggi. Oggi il barista deve essere una figura professionale che oltrepassa l’obsoleta definizione di “barista italiano”: il mondo del caffè si apre ad una nuova definizione con pillole formative, workshop e case histories. La qualità del caffè e dell’acqua sono parole chiave in grado di animare le degustazioni. Le estrazioni in espresso sono assicurate dalla linea specialty della Rancilio, mentre i metodi a filtro sono assicurati da E&B Lab.

PITCH è l'area dedicata ai giovani, un vero e proprio palco animato da presentazioni in formato pitch che ospiterà nuove idee imprenditoriali che gareggeranno per vincere il premio “innovazione giovani HOST 2019”. Per iscriversi è facile: è sufficiente inviare una email a info@umamiarea.com con il proprio CV e una breve presentazione in formato power point della propria idea innovativa di business nel campo del caffè.

Il programma di TO COFFEE è ricco di appuntamenti: ogni giorno nell’area TO TALK  cinque appuntamenti con esperti di calibro internazionale tratteranno i temi centrali dell’evento: caffè, cacao, sostenibilità, innovazione e nuovi modelli di business per l’operatore di settore. Nell’area TO BREW un team di baristi e barman esperti accompagneranno il visitatore in un percorso di degustazione unico fatto di cupping, caffè espresso, caffè filtro, qualità dell’acqua, pulizia dell’attrezzatura, degustazioni di zuccheri di qualità, contaminazione con gli spirits.

Durante HOST 2019 una giornata è dedicata alla formazione al mondo del cacao di qualità in occasione del quarto appuntamento del Cacao Project co-finanziato dal programma ERASMUS+ della Commissione Europea. Durante la giornata verranno animate lezioni sulla botanica e sui metodi di lavorazione del cacao assieme a sessioni di degustazione.

COFFEE & GOOD SPIRITS è un’occasione per creare luoghi di cross-contaminazione fra due mondi che generalmente hanno rare occasioni di incontro, dialogo e conoscenza reciproca.
Ogni giorno ricette di coffee in good spirits e animazioni con il coffee flair con gli spsirits di Aliberti animeranno l’area presidiata da Fabio Milani.

Per info: francesca.surano@umamiarea.com
Mediagallery